Ed Oxenbould, Sam Worthington, David Wenham

Pressbook- Paper Planes
scheda valutazione 6-15
SD_Paper Planes

PAPER PLANES

Il dodicenne Dylan vive in Australia con il padre Jack che si è chiuso nel dolore dopo la recente scomparsa della moglie. Un giorno Dylan scopre di avere un talento di cui non era consapevole: è in grado di realizzare e di far volare con grande maestria aeroplanini di carta. Mentre tenta di raffinare e sviluppare questa sua abilità si ritrova coinvolto in gare locali che diventano nazionali con l’obiettivo di arrivare alla finale mondiale a Tokyo. Gli ostacoli da superare non saranno pochi ma, anche con l’aiuto del nonno che è stato pilota, Dylan proseguirà il suo percorso di crescita a cui non sarà estranea quella che dovrebbe essere la sua maggiore rivale, la campionessa giapponese Kimi.

Il regista

 

Robert Connolly (Sydney, 1967) ha diretto i film The Bank-Il nemico pubblico n°1 (2001) e Balibo (2009) ed è noto come produttore di (tra gli altri) The Boys (1998), Meno male che c’è papà (2007) e Underground. The Julian Assange Story (2012). The Boys venne presentato al Festival di Berlino e ha vinto gli AFI (American Film Institute) Awards come miglior film, miglior regia, miglior sceneggiatura non originale, migliori attore e attrice non protagonisti. Nel 1998 è stato incluso da “Variety” tra i migliori dieci produttori emergenti del mondo.

Torna su