Àngel de la Cruz
Spagna
2001
versione italiana
83'
Edizione 2015
Castellinaria

LA FORESTA MAGICA

Nel misterioso bosco di Cecebre la vita scorre tranquillamente. Quando non ci sono uomini in giro, la foresta prende vita e si presenta in tutto il suo splendore e la sua magia:

gli alberi aprono gli occhi, la grande Quercia chiacchiera con i suoi amici Olmo, Pino ed Eucalipto, gli uccelli volano felici e gli animali escono dalle loro tane.

Nel bosco vivono anche la giovane talpa Furi, che è timido e non sa come dichiarare il suo amore a Linda. Un giorno la vita della foresta viene turbata da strani avvenimenti: arriva Palo, un palo del telefono convinto di essere molto utile all’umanità, e come se non bastasse la malvagia e ricca signora D’Abondo, che vive con il marito in una lussuosa villa ai bordi della foresta, decide di rinnovare il suo guardaroba e di farsi una pelliccia di talpa. Linda e tutte le talpe del bosco scompaiono. Il timido Furi, pur di salvarle, e aiutato dai suoi amici, si trasformerà in un coraggioso combattente.

Favola fuori dal tempo, ecologica e animalista, La foresta magica' gioca su un'ipotetica alleanza della Natura contro la nostra malignità. ''Che l'uomo ti ignori'' è l'augurio che si scambiano i protagonisti.

Torna su