Costanza Quatriglio
Italia
2003
v.o. italiano
97'
Premio Ambiente e salute: qualità di vita
Edizione 2003
Castellinaria

L'ISOLA

La  “Mattanza” la pesca del tonno nel mese di maggio, costituirà il rito iniziatico per Turi, quattordici anni, che apprende il mestiere paterno sotto lo sguardo affascinato di sua sorella Teresa (dieci anni). Al sopraggiungere dell’estate i rapporti con gli altri giovani dell’isola e con i nuovi arrivati fanno sorgere problemi, emozioni e conflitti che fanno crescere più velocemente gli adolescenti. Sull’isola c’è anche una prigione. I detenuti vivono liberi nell’enclave naturale creato dal mare che circonda la terraferma.

Castellinaria
Torna su